Oggi è Sabato, 20 Set 2014
Sei in...  Home
Don Marco Rufini insediato come Pievano della zona pastorale di Trevi e don Simone Maggi quale pro-rettore del Santuario di Roccaporena di Cascia PDF Stampa E-mail

sacerdoti-pievania-trevi2014Sabato 13 settembre scorso, nel santuario della Madonna delle Lacrime in Trevi, l’Arcivescovo, in una solenne Liturgia della Parola, ha presentato ai fedeli trevani don Marco Rufini, finora parroco di Bevagna, nel ruolo di pievano della Pievania denominata “beato Pietro Bonilli” che comprende le parrocchie di Trevi, Borgo Trevi, Bovara, Cannaiola e S. Maria in Valle. La Pievania è un insieme di parrocchie già unite naturalmente dalla collocazione geografica e da tratti comuni di cultura, usi e tradizioni, dove è possibile promuovere una forma di collaborazione organica per una azione pastorale più efficace ed omogenea sullo stesso territorio, secondo il principio di sussidiarietà ed il modello della suddivisione dei compiti.

Foto-gallery Presentazione don Marco Rufini nella Pievania del "beato Pietro Bonilli" - Trevi

Foto-gallery Presentazione don Simone Maggi nel santuario di S. Rita in Roccaporena di Cascia

Leggi tutto...
 
Sabato 4 ottobre: famiglie in Piazza S. Pietro col Papa. L’Arcivescovo accompagnerà all’evento le famiglie della nostra Chiesa diocesana. Info e prenotazioni in Curia. PDF Stampa E-mail

Alla vigilia della III Assemblea Generale Straordinaria del Sinodo dei Vescovi (Roma, 5-19 ottobre 2014), dedicato a riflettere circa “Le sfide pastorali sulla famiglia nel contesto dell’evangelizzazione”, la Presidenza della Conferenza Episcopale Italiana invita il popolo di Dio a prendere parte a un momento pubblico di preghiera e di riflessione, che culminerà nell’intervento del Santo Padre. L’iniziativa intende manifestare l’attenzione della Chiesa italiana attorno a una tematica tanto decisiva quale quella della famiglia, nucleo vitale della società e della stessa comunità ecclesiale. Di qui la volontà di accompagnare i lavori dell’Assemblea sinodale, invocando su di essa la luce dello Spirito Santo.

Leggi tutto...
 
Mons. Luigi Piccioli nominato Vicario Generale; don Marco Rufini Vicario Episcopale per il coordinamento della pastorale; don Luciano Avenati Vicario Episcopale per la formazione dei laici; don Sem Fioretti Vicario Episcopale per l’amministrazione PDF Stampa E-mail

Nel corso dell’Assemblea del Clero, tenutasi nel mese di giugno scorso a Roccaporena di Cascia, i sacerdoti hanno approvato il progetto delle Pievanie: un insieme di parrocchie già unite naturalmente dalla collocazione geografica e da tratti comuni di cultura, usi e tradizioni, dove è possibile promuovere una forma di collaborazione organica per una azione pastorale più efficace ed omogenea sullo stesso territorio, secondo il principio di sussidiarietà ed il modello della suddivisione dei compiti.

Leggi tutto...
 
Don Simone Maggi domenica 14 settembre assumerà gli incarichi di Pro-rettore del Santuario di S. Rita in Roccaporena e parroco di Roccaporena. Nuovi parroci a Monteluco e S. Maria in Valle di Trevi. Novità anche nelle parrocchie di Baiano e Trevi. PDF Stampa E-mail

Domenica 14 settembre, festa dell’Esaltazione della Croce, alle ore 11.00, presso il Santuario di S. Rita in Roccaporena di Cascia don Simone Maggi assumerà gli incarichi di Pro-rettore dell’Opera di S. Rita e parroco di Roccaporena. La celebrazione eucaristica sarà presieduta dall’arcivescovo Renato Boccardo e verrà trasmessa in diretta su Rai 1. Don Simone succede a mons. Vincenzo Alimenti, che negli ultimi quattro anni si è fatto carico, con grande generosità, infaticabile zelo e amore alla Chiesa, della cura spirituale dei pellegrini che giungono Roccaporena da ogni parte d’Italia e da vari Paesi del mondo.

Leggi tutto...
 
Don Giovanni Cocianga e don Mirco Boschi domenica 7 settembre hanno fatto il loro ingresso come parroci rispettivamente di Poreta e di S. Sabino in Spoleto. Foto. PDF Stampa E-mail

ingressi7set2014Domenica 7 settembre alle ore 11.00 don Giovanni Cocianga si è ufficialmente insediato nelle parrocchie di S. Cristoforo in Poreta e di S. Giovanni Evangelista in Silvignano, frazioni del comune di Spoleto. A lui, che rimane parroco di S. Giacomo in S. Giacomo di Spoleto, l’Arcivescovo ha affidato anche queste altre due comunità finora servite da don Dante Ventotto, che afferma: «La decisione di lasciare l’attività pastorale nelle comunità di S. Cristoforo in Poreta e di S. Giovanni Evangelista in Silvignano non dipende da ragioni di salute, né da chissà quale motivo: è il risultato di una serie di colloqui che mons. Arcivescovo ha avuto con i preti della zona, compreso il sottoscritto. Insieme si è convenuto che, per una più adeguata assistenza pastorale e un’azione unitaria sul territorio, è opportuno aggregare le due parrocchie alla parrocchia di San Giacomo in S. Giacomo di Spoleto». Nel presentare il nuovo parroco, l'Arcivescovo ha ringraziato vivamente don Dante Ventotto che a Poreta e Silvignano ha svolto un lungo, generoso ed apprezzato servizio. Don Giovanni, di origine romena, è nato nel 1980, si è formato nel Pontificio Seminario umbro di Assisi “Pio XI” ed è stato ordinato sacerdote il 15 ottobre 2006.

Foto-gallery Ingresso don Giovanni Cocianga a Poreta e Silvignano di Spoleto

Foto-gallery Ingresso don Mirco Boschi a S. Sabino in Spoleto

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 47

Brevi...

Media Archidiocesi


 

Periodico Il Risveglio News

 


 

TG web diocesano [11/05/2014]

TG web diocesano [11/05/2014]

 


 

Umbria Radio

Almanacco di ChiesaCattolica.it

Croci monumentali dal XII al XV secolo nella Diocesi di Spoleto

Clicca qui per andare alla Mostra del Museo Diocesano

Siti esterni

Sito Ufficiale della Santa Sede
Vaticanstate
Cei
SIR - Servizio Informazione Religiosa
Chiesa in Umbria
Tribunale ecclesiastico umbro